Giovedì 27 gennaio 2022 – III Settimana del Tempo Ordinario

27 Gen 2022

Gesù diceva [alla folla]: «Viene forse la lampada per essere messa sotto il moggio o sotto il letto? O non invece per essere messa sul candelabro? Non vi è infatti nulla di segreto che non debba essere manifestato e nulla di nascosto che non debba essere messo in luce. Se uno ha orecchi per ascoltare, ascolti!».

Diceva loro: «Fate attenzione a quello che ascoltate. Con la misura con la quale misurate sarà misurato a voi; anzi, vi sarà dato di più. Perché a chi ha, sarà dato; ma a chi non ha, sarà tolto anche quello che ha».

Mc 4,21-25

Come vivere questa Parola?

“Con la misura con la quale misurate sarà misurato a voi”. Di quale misura parliamo?

La misura dell’Amore! Dunque, con quale misura io misuro gli altri? Con quale misura io misuro me stesso? È una misura generosa, piena di amore o di basso livello perché piena di egoismo?

Questo è l’invito di Gesù. Abbiamo stili e modi diversi di misurare noi stessi, gli altri, le cose: con lo stesso metro sarà misurato a noi.

“La vera misura dell’amore è amare senza misura.” (Sant’Agostino) “Fate tutto per amore e niente per forza” (S. Francesco di Sales). “Nel mondo le persone possono apparire diverse o avere una religione, un’istruzione o una posizione diverse, ma sono tutte uguali. Sono persone da amare, hanno tutte fame d’amore. Nel mondo si porta la pace con l’amore, E non con la forza.” (Madre Teresa)

E potremmo andare avanti: i Santi ce l’hanno detto in mille modi, soprattutto con la testimonianza e il dono della vita. In un tempo in cui le relazioni sono spesso guidate dal compromesso, gli incontri e gli abbracci gesti sono evitati o addirittura vietati, in un tempo in cui è meglio chiudersi in casa che uscire verso l’altro, siamo chiamati a vivere la sfida più grande: dire al mondo l’Amore.

La parabola del Buon Samaritano finisce con l’esortazione chiara: “Va’ e anche tu fa lo stesso!”. Il nostro modello è Gesù. Dunque, non ci resta che iniziare: ama come Gesù, ama tu per primo!

Signore, insegnami ad amare! È questa la preghiera di oggi che mi aiuterà ad avvicinarmi a chi mi vive accanto con uno sguardo amorevole, consapevole che “l’amore comincia in casa” (Madre Teresa)

La voce di un Santo

“Tu impari a parlare parlando, a studiare studiando, a correre correndo, a lavorare lavorando; e allo stesso modo, impari ad amare amando. Tutti quelli che pensano di imparare in qualsiasi altro modo stanno ingannando sé stessi.”

Francesco di Sales

Santo

Commento di Sr Vilma Colombo FMA

direttricesanbiagio12@gmail.com

 

 

 

 

 

Novità

Amici e servitori della Parola

Questo sito utilizza i cookie per il suo corretto funzionamento. I dati registrati attraverso i cookie vengono utilizzati al solo scopo statistico. Se vuoi avere maggiori informazioni sull'uso dei cookie clicca qui.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi