Sabato 19 febbraio 2022 – VI Settimana del Tempo Ordinario

19 Feb 2022

DALLA PAROLA DEL GIORNO

           

Venne una nube che li coprì con la sua ombra

e dalla nube uscì una voce:

«Questi è il Figlio mio, l’amato: ascoltatelo!».

Mc 9,2-13

Come vivere questa Parola?

La nube è un’immagine caratteristica dell’AT per indicare la presenza di Dio e la troviamo nelle “teofanie” cioè nelle “manifestazioni straordinarie di Dio”. Nella nube, in questa esperienza della presenza di Dio, troviamo avvolti nell’esperienza del Tabor anche i discepoli. In questa esperienza di intimità, a loro il Padre ricorda – come aveva fatto durante il Battesimo nel fiume Giordano– che Gesù è Suo Figlio. Ma non solo, qui, il Padre ai discepoli aggiunge: “ASCOLTATELO”! Fidatevi di Lui, prendetelo sul serio, fate quello che vi dice: è mio Figlio! L’ascolto è allora l’atteggiamento che sta alla base del discepolo: posso allora chiedermi: quanto io “sono ascolto”?

Liberaci il cuore Signore, liberalo da ogni preoccupazione -soprattutto per noi stessi -per poter con attenzione diventare “capacità di ascolto”. AMEN!

La voce di Papa Francesco

“A consegna per i discepoli e per noi è questa: “Ascoltatelo!”. Ascoltate Gesù. E’ Lui il Salvatore: seguitelo. Ascoltare Cristo, infatti, comporta assumere la logica del suo mistero pasquale, mettersi in cammino con Lui per fare della propria esistenza un dono di amore agli altri, in docile obbedienza alla volontà di Dio, con un atteggiamento di distacco dalle cose mondane e di interiore libertà. Occorre, in altre parole, essere pronti a “perdere la propria vita” (cfr Mc 8,35), donandola affinché tutti gli uomini siano salvati: così ci incontreremo nella felicità eterna. Il cammino di Gesù sempre ci porta alla felicità, non dimenticatelo! Il cammino di Gesù ci porta sempre alla felicità. Ci sarà in mezzo sempre una croce, delle prove ma alla fine sempre ci porta alla felicità. Gesù non ci inganna, ci ha promesso la felicità e ce la darà se andiamo sulle sue strade”. (Angelus 1° marzo 2015)

Francesco

Papa

Commento di Sr Monica Gianoli FMA

gianoli.monica@gmail.com

 

 

 

 

 

 

 

Novità

Amici e servitori della Parola

Questo sito utilizza i cookie per il suo corretto funzionamento. I dati registrati attraverso i cookie vengono utilizzati al solo scopo statistico. Se vuoi avere maggiori informazioni sull'uso dei cookie clicca qui.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi